Presentazione

Benvenuti sul blog di Giulio Bassutti. Nato a Spilimbergo nel 1980 e qui residente da sempre, impiegato presso un’azienda metalmeccanica di Flagogna (UD). Laureato in Ingegneria dell’Ambiente e delle Risorse a Udine nel 2004. Sposato dal 2007, papà di Alice dal 2010 e di Sara dal 2015. Sono scout e ho svolto servizio educativo nell’Agesci locale fino al 2014. Sono arbitro di calcio a livello nazionale (assistente in Lega Pro). Ho partecipato alle Amministrative 2013 a sostegno del sindaco Francesconi. Dal 2016 sono stato nominato Consigliere della ASP di Spilimbergo, di cui ho da subito assunto la Presidenza.

Ho aperto nel 2009 questo blog, dandomi l’obiettivo di “…iniziare a parlare di società e politica a Spilimbergo, perché credo che ci siano pochi spazi e occasioni per farlo. Credo che Spilimbergo, una città che dovrebbe essere punto di riferimento per un intero mandamento e uno dei centri più importanti della Regione, sia avvolta da un generale disinteresse da parte dei suoi stessi abitanti, e si esprima ben al di sotto delle proprie potenzialità.

Spero che la mia voce, per il momento sul web, possa smuovere qualche persona in più, e magari creare un po’ di movimento, che a sua volta possa coinvolgere altra gente… perché tante volte mi accorgo che il disinteresse è sì diffuso, ma non ha ancora spento i cervelli…”

Mi piace lasciare le parole originali anche a distanza di anni, per non dimenticare il piccolo seme da cui nasce ogni pianta, dalla più piccola violetta ai faggi più imponenti. Quale pianta rappresenti la mia persona, lascio ad ognuno giudicare.

Tutte le opinioni da me espresse non vogliono risultare offensive per alcuno. Critiche e polemiche siano rivolte sempre alle idee e non alle persone, per le quali garantisco il massimo rispetto. Mi riservo di censurare messaggi o utenti che non siano adeguati a questi criteri. In ogni caso la responsabilità per ogni intervento è esclusivamente del legittimo autore.

Un saluto, per concludere, a tutti coloro che visitando queste pagine vorranno lasciare un’opinione: questa sarà la vera ricchezza del blog!

Commenta: