Dopo le casse, un futuro per il Tagliamento

Scongiurato in via definitiva l’incubo delle casse di espansione, si attende di capire quali saranno le prossime mosse sull’assetto del Tagliamento. Gli ultimi eventi meteo hanno già fatto correre un brivido lungo la schiena nella Bassa Friulana; il livello della piena a Venzone è stato preoccupante, e qualcuno non ha perso tempo a maledire la “sciagurata” fine del progetto casse.
Qualcosa in effetti sarebbe ora di fare: il minimo, ma già molto importante, sarebbe una robusta manutenzione dell’alveo seguita da un programma puntuale di mantenimento dello stesso. Altre soluzioni Continue reading

Meno Rifiuti e Più Benessere! – Ass. dei Comuni Virtuosi

meno rifiuti più benesere

Il contesto italiano attuale richiede soluzioni e risposte immediate che arrechino benefici a breve termine. Il piazzamento in classifica del nostro paese al 20° posto su 27 paesi UE come gestione dei rifiuti costituisce la riprova di questa urgenza.

Pertanto quand’anche gli enti locali arrivassero a realizzare la migliore delle raccolte differenziate possibile, essendo il riciclaggio un processo industriale, il ruolo che possono giocare le aziende nell’immettere imballaggi che possano essere facilmente differenziati e riprocessati industrialmente è imprescindibile. Lo stesso vale per le azioni di prevenzione dei rifiuti poiché quando il prodotto o il packaging arriva a scaffale i giochi sono ormai fatti. La fase di progettazione determina in larga misura il carico ambientale che il prodotto avrà durante tutte le fasi del ciclo di vita.

Leggi di più sul sito Ass. dei Comuni Virtuosi.

Festa degli Alberi

Arriva l’autunno, la natura si prepara al riposo invernale; ma per chi ha il pollice verde è importante fare le mosse giuste in questo periodo, già in previsione della prossima primavera. Una premessa bucolica al titolo del post, che a chiunque porterà in mente una classica iniziativa solitamente organizzata dalle scuole primarie o dell’infanzia, chiaramente a scopo educativo. Continue reading

Rifiuto umido a km ZERO: il compostaggio in loco

La prossima frontiera nella gestione dei rifiuti, ora che la raccolta differenziata è una realtà avviata (seppur sempre perfettibile), è senza dubbio la riduzione della produzione dei rifiuti e il loro riutilizzo, possibilmente in loco per non generare costi di trasporto sia economici che ambientali. Continue reading

A Budoia il bosco ha una nuova vita

A Budoia si sta avviando concretamente in questi giorni un progetto nato circa 2 anni fa per provare ad avviare una filiera locale della legna da ardere. Continue reading