UE: 56 milioni di multa all’Italia per le troppe discariche abusive – Ass. dei Comuni Virtuosi

UE: 56 milioni di multa all’Italia per le troppe discariche abusive.

Un semplice promemoria per ricordarci che la raccolta differenziata è bene, ma se dopo non c’è un sistema di smaltimento, o meglio ancora di riutilizzo e riciclo, l’impegno resta vano… normale che le tariffe non scendano se poi va tutto comunque nell’inceneritore o in discarica!

Meno Rifiuti e Più Benessere! – Ass. dei Comuni Virtuosi

meno rifiuti più benesere

Il contesto italiano attuale richiede soluzioni e risposte immediate che arrechino benefici a breve termine. Il piazzamento in classifica del nostro paese al 20° posto su 27 paesi UE come gestione dei rifiuti costituisce la riprova di questa urgenza.

Pertanto quand’anche gli enti locali arrivassero a realizzare la migliore delle raccolte differenziate possibile, essendo il riciclaggio un processo industriale, il ruolo che possono giocare le aziende nell’immettere imballaggi che possano essere facilmente differenziati e riprocessati industrialmente è imprescindibile. Lo stesso vale per le azioni di prevenzione dei rifiuti poiché quando il prodotto o il packaging arriva a scaffale i giochi sono ormai fatti. La fase di progettazione determina in larga misura il carico ambientale che il prodotto avrà durante tutte le fasi del ciclo di vita.

Leggi di più sul sito Ass. dei Comuni Virtuosi.

Rifiuti, differenziare e riciclare tra etica ed economia

Da alcuni anni a Spilimbergo è in vigore il nuovo sistema di raccolta differenziata dei rifiuti. Uno dei primi passi della Giunta Francesconi è stato infatti in questa direzione, che ha rapidamente portato la nostra Città da circa il 30% di rifiuto differenziato a quasi il 70%. Un risultato lusinghiero, che ci riporta in linea con la media provinciale e gli obiettivi posti dalla normativa nazionale ed europea. Continue reading