Scelta Civica Spilimbergo

logo_scelta_civicaOggi Monti ha presentato nome e simbolo ufficiale del suo impegno politico alle prossime elezioni. Ho dunque preso il coraggio a due mani e ho deciso anch’io di salire in politica: ho aperto una nuova pagina facebook dal nome eloquente: Scelta Civica Spilimbergo.

Vuole essere un’iniziativa civica, appunto, che raccolga il sano entusiasmo e le fresche energie di tanti di noi delusi dalla politica “tradizionale” ma non per questo meno appassionati per l’argomento, e soprattutto persone interessate a impegnarsi direttamente per quel “bene comune” troppo spesso citato a vanvera a destra e a sinistra. Continue reading

Spilimbergo, una Montagna di Mosaico

Potrebbe essere questo il nuovo slogan promozionale della nostra città, se passerà l’emendamento proposto dal consigliere Santin in consiglio regionale. La vicenda è nota e viene in questi giorni cavalcata dal Messaggero Veneto con diversi interventi, non privi di sfumature polemiche da campagna elettorale.

Continue reading

Solidarietà, la vera arma contro la crisi

Come è ormai tradizione, la terza settimana di novembre ha visto all’opera migliaia di volontari in tutta Italia per la Colletta Alimentare. 9.622 tonnellate di alimenti donati in un giorno è il risultato, sostanzialmente uguale allo scorso anno nonostante la situazione economica generale non possa certo dirsi migliorata.

L’iniziativa, che si è svolta anche a Spilimbergo, è certamente un momento importante perché va a rifornire moltissimi canali di solidarietà cui sempre più famiglie, italiane e straniere, si rivolgono quotidianamente per un sostegno indispensabile. Continue reading

Rilanciare la produzione agro-alimentare

Notizia fresca degli ultimi giorni, chiude la coop Cometa e con essa almeno 30 addetti in esubero che non hanno al momento alcuna chance di continuare a lavorare, anche fosse in un altro sito produttivo.

Come spesso accade, per salvare l’intero albero si vanno a potare non solo i rami secchi, ma anche alcuni buoni e fruttiferi. Al di là delle metafore, un altro tassello della debole economia spilimberghese verrà perduto, e con esso altri posti di lavoro, nuovi lavoratori costretti a cercare impiego più lontano, in sostanza altra ricchezza che lascia il nostro territorio. Continue reading

Dopo le casse, un futuro per il Tagliamento

Scongiurato in via definitiva l’incubo delle casse di espansione, si attende di capire quali saranno le prossime mosse sull’assetto del Tagliamento. Gli ultimi eventi meteo hanno già fatto correre un brivido lungo la schiena nella Bassa Friulana; il livello della piena a Venzone è stato preoccupante, e qualcuno non ha perso tempo a maledire la “sciagurata” fine del progetto casse.
Qualcosa in effetti sarebbe ora di fare: il minimo, ma già molto importante, sarebbe una robusta manutenzione dell’alveo seguita da un programma puntuale di mantenimento dello stesso. Altre soluzioni Continue reading