Gioco d’azzardo: nessuna flessibilità

Dal blog di Franco Frattini un interessante intervento sul tema del gioco d’azzardo, in discussione all’interno del cosiddetto “decreto salute”. L’ex ministro dice: “nessuna flessibilità. Troppi italiani si stanno giocando la vita“.

Su questa partita mi aspetto un consenso bipartisan di tipo “bulgaro”! Sarebbe una dimostrazione non solo del senso civico e di responsabilità delle forze politiche, ma anche una dichiarazione di autonomia rispetto a lobby economiche certamente avverse a provvedimenti in questo senso e che – possiamo starne sicuri – non lasceranno nulla di intentato per mantenere lo status quo e non essere penalizzate.

La libertà di impresa e di arbitrio (del cittadino) non può passare sopra un’etica di protezione delle fasce deboli e prevenzione del degrado sociale!

1 thought on Gioco d’azzardo: nessuna flessibilità

Commenta: