Spilimbergo a 5 Stelle!

imagesNon se lo aspettava nessuno, nemmeno loro. Il Movimento 5 Stelle è primo partito a Spilimbergo (24,6% alla Camera) e il primo pensiero è che difficilmente non ci sarà un candidato Sindaco “grillino” oltre a centrodestra e centrosinistra. Facce buie ieri ai seggi durante lo spoglio dei voti, in particolare nel centrodestra che si vede dimezzare i voti dell’ultima tornata. Perde meno il centrosinistra, con il PD secondo partito mosaicista poco davanti al PDL.

La domanda ricorrente di tutti è: dove sono finiti i nostri voti? Li riusciremo a recuperare alle Amministrative? Credo che la dimensione locale delle elezioni comunali sicuramente permetterà agli schieramenti tradizionali di risalire diversi punti percentuali; se, come sembra evidente, M5S ha pescato molto nel centrodestra, posso immaginare che gli equilibri si sposteranno nuovamente verso questa parte. O ci saranno ulteriori sorprese?

Ma la vera incognita sono le persone: chi potrebbe uscire dal cilindro a 5 Stelle come candidato Sindaco? Un movimento non ancora radicato a Spilimbergo riuscirà in pochissimo tempo a raccogliere almeno 12 nomi per formare una lista? Considerando che le altre forze in campo hanno in cantiere altre 5 o 6 liste, sarebbe davvero curioso vedere “spuntare” un totale di quasi 150 persone che si mettono in gioco per la politica locale. E tutta questa offerta si tradurrà in maggiore qualità del confronto? O si moltiplicheranno solo le “figurine” da inserire nelle varie liste per fare il numero?

In queste ore le varie segreterie locali stanno facendo i conti e cercando la giusta chiave di lettura per questi risultati elettorali. Al massimo entro la prossima settimana credo si scopriranno le carte… staremo a vedere!

Commenta: